Al testo

Gestione delle informazioni personali

Questo sito Web (di seguito denominato "questo sito") utilizza tecnologie come cookie e tag allo scopo di migliorare l'utilizzo di questo sito da parte dei clienti, pubblicità basata sulla cronologia degli accessi, cogliere lo stato di utilizzo di questo sito, ecc. . Facendo clic sul pulsante "Accetto" o su questo sito, acconsenti all'uso dei cookie per le finalità sopra indicate e alla condivisione dei tuoi dati con i nostri partner e appaltatori.Per quanto riguarda il trattamento dei dati personaliInformativa sulla privacy dell'Associazione per la promozione culturale Ota WardSi prega di fare riferimento a.

Sono d'accordo

Pubbliche relazioni / documento informativo

Documento informativo sulle arti culturali del Rione Ota "ART bee HIVE" vol.8 + ape!


Rilasciato il 2021 gennaio 10

vol.8 Edizione autunnalePDF

Il documento informativo sulle arti culturali del quartiere Ota "ART bee HIVE" è un documento informativo trimestrale che contiene informazioni sulla cultura e le arti locali, recentemente pubblicato dall'Associazione per la promozione culturale del quartiere Ota dall'autunno del 2019.
"BEE HIVE" significa un alveare.
Insieme al reporter di reparto "Mitsubachi Corps" raccolto tramite reclutamento aperto, raccoglieremo informazioni artistiche e le consegneremo a tutti!
In "+ bee!", Pubblicheremo informazioni che non è stato possibile introdurre su carta.

Articolo in primo piano: Nuova area artistica Omorihigashi + ape!

Omorihigashi è il luogo dove si è verificato un movimento molto importante nella storia dell'arte
"Mr. Moenatsu Suzuki, studente di dottorato presso la Tokyo University of the Arts (2020 Honeybee Corps)"


Ingresso del Roentgen Art Institute * Stato in quel momento.Attualmente no.
Fotografato da Mikio Kurokawa

Che tipo di struttura era il "Roentgen Art Institute" a "Omorihigashi"?

Il Roentgen Art Institute era una galleria d'arte che è esistita a Omorihigashi dal 1991 al 1995 e ha aperto come filiale del dipartimento di arte contemporanea di Ikeuchi Art, che si occupa di arte antica e utensili da tè, con un negozio a Kyobashi. È conosciuto come uno spazio che simboleggia la scena artistica degli anni '1990.A quel tempo era uno dei più grandi di Tokyo (190 tsubo in totale), e diversi giovani artisti e curatori fecero le loro mostre di debutto.A quel tempo, c'erano pochi musei e gallerie d'arte specializzati in arte contemporanea in Giappone e gli artisti avevano perso il loro luogo di presentazione e attività.In queste circostanze, il Roentgen Art Institute ha continuato a sostenere le attività di giovani artisti tra i 20 ei 30 anni.È stato al Roentgen Art Institute che il critico d'arte Noi Sawaragi ha fatto il suo debutto nella curatela, e Makoto Aida e Kazuhiko Hachiya hanno fatto il loro debutto come scrittori.Molti altri artisti presentati nello spazio sono ancora attivi, come Kenji Yanobe, Tsuyoshi Ozawa, Motohiko Odani, Kodai Nakahara e Norimizu Ameya, e in circa cinque anni si sono tenute circa 40 mostre.Si parla sempre di progetti innovativi, si tengono saltuariamente eventi che invitano dj e mostre personali di nuovi artisti chiamati "One Night Exhibition" e si svolgono attività energiche che proseguono la festa fino al mattino.


Scenario della mostra: Scenario della sede della "Mostra dell'anomalia" tenutasi dal 1992 settembre al 9 novembre 4
Fotografato da Mikio Kurokawa

Cosa ha portato il "Roentgen Art Institute"

Poiché i musei d'arte e le altre strutture in cui di solito entriamo in contatto con l'arte sono incentrati sulla storia dell'arte, non abbiamo altra scelta che concentrarci sulle opere di artisti veterani e artisti deceduti.Parlando del posto da annunciare per i giovani in quel momento, era una galleria in affitto centrata su Ginza dove l'affitto era di 25 yen a settimana.Certo, tenere una mostra personale in una galleria in affitto era una soglia alta perché i giovani che facevano del loro meglio per coprire i costi di produzione non avevano tali risorse finanziarie.A quel tempo, il Roentgen Art Institute è apparso improvvisamente a Omorihigashi.Dato che il regista aveva 20 anni (l'artista più giovane all'epoca), giovani artisti tra i 30 ei XNUMX anni della stessa generazione venivano a cercare un luogo per la presentazione.Oggi, il Roentgen Art Institute è trattato come una "leggenda" e molti scrittori hanno lasciato questo luogo.Influenza anche i giovani che hanno visto la mostra lì.

Sono nato e cresciuto a Rokugo, e dal secondo anno di università ho fatto ricerche al Roentgen Art Institute.Attualmente sono iscritto a un corso di dottorato presso la Tokyo University of the Arts, dove sto studiando l'influenza del Roentgen Institute of Arts sull'arte contemporanea in Giappone.Il critico d'arte Noi Sawaragi ripensa alla Tokyo degli anni '2 e ha lasciato la frase "The Age of the Roentgen Art Institute".Tanto, il Roentgen Art Institute ha avuto una grande influenza sull'arte.Non è noto che Omorihigashi sia il luogo in cui si è svolto un movimento molto importante nella storia dell'arte.Non è esagerato dire che la storia dell'arte contemporanea è iniziata qui.


Aspetto del Roentgen Art Institute * Stato in quel momento.Attualmente no.
Fotografato da Mikio Kurokawa

★ Se disponi di materiali o fotografie registrate relative alla ricerca artistica a raggi X, apprezzeremmo la tua collaborazione nel fornire informazioni.
 Clicca qui per informazioni → Contatto: research9166rntg@gmail.com

Luogo d'arte + ape!

Gli occhi di tutti coloro che guardano il dipinto sono molto brillanti.
"Galleria Eiko OHARA / Artista / Ohara瑩子EikoSig. "

La Galleria Eiko OHARA è un edificio interamente in vetro al primo piano in una tranquilla zona residenziale lungo il Kyunomigawa Ryokuchi Park.Centrato sull'ingresso, la galleria è a destra e l'atelier è a sinistra. Questa è una galleria privata gestita dalla signora Eiko Ohara, un'artista attiva dagli anni '1.

Una galleria aperta interamente con pareti in vetro e piena di luce naturale, che si affaccia sulla ricca vegetazione dell'ex Parco Nomigawa Ryokuchi.


Una galleria di spazi luminosi pieni di luce
Ⓒ KAZNIKI

Qual è stato il tuo incontro con l'arte?

"Sono nato a Onomichi, Hiroshima. Onomichi è una città dove l'arte è naturale. Un pittore in stile occidentale, Wasaku Kobayashi*, era lì per fare schizzi in vari luoghi di Onomichi. Sono cresciuto guardandolo sin da quando ero bambino , e mio padre amava la fotografia, e quando avevo sei anni ho chiesto a mio nonno di comprarmi una macchina fotografica, e da allora ho fatto fotografia per il resto della mia vita, e dei miei antenati. È un radicato * scultore Mitsuhiro *, e la casa dei genitori di mia madre era sponsor di Onomichi Shiko. L'arte mi è familiare fin da quando ero bambino".

Per favore, dicci perché hai aperto la galleria.

"È una coincidenza. Mi capita di avere molte possibilità. Mi è capitato di pensare di ricostruire la mia casa, e quando stavo guardando il giornale, il Kanto Finance Bureau stava vendendo la terra. Ho pensato che sarebbe stato bello avere un parco dietro di esso. Ero grato quando ho fatto domanda per questo. Era il 1998. Sembra che questa terra fosse originariamente un'area di essiccazione delle alghe di un negozio di alghe. Sarebbe bello essere come Omori. Ho avuto un grande spazio , quindi la galleria ho voluto provarla. Quello è stato l'innesco. "

È uno spazio aperto e confortevole.

Con una superficie di 57.2 m3.7, un'altezza di 23 m e una superficie delle pareti di XNUMX mXNUMX, questo spazio semplice e spazioso non può essere sperimentato in altre gallerie d'arte di Tokyo.Si tratta di una galleria aperta interamente ricoperta di vetro e traboccante di luce naturale, con ampie finestre sull'altro lato e una vista sulla ricca vegetazione del Kyunomigawa Ryokuchi Park. "

A volontà.Come nasce.È la vita stessa.

Quando aprirà la galleria?

"E' il 1998. Il professor Natsuyuki Nakanishi * è venuto a vedere questa casa durante la costruzione e ha suggerito che dovremmo tenere una mostra di due persone. La mostra di due persone con il professor Nakanishi è questa galleria. Questa è Kokeraotoshi. Avevo un contratto esclusivo con un galleria del professor Nakanishi, e non potevo aprire una mostra in un'altra galleria, quindi l'ho fatto sotto il nome "ON Exhibition".Successivamente, nel 2000, ho tenuto la mia mostra personale "Kizuna".Approfittando del soffitto alto e dell'ampio spazio della galleria, il filo dell'ottava linea avvolto con la sezione pubblicitaria del quotidiano Nikkei è stato steso in tutta la galleria.Anche la sezione delle scorte del quotidiano Nikkei è stata aggiunta al pavimento e alle pareti.Le rubriche di borsa del quotidiano Nikkei sono tutte numeri e i colori sono bellissimi (ride).Portando lì le porte e le finestre di una vecchia scuola, le attività dell'umanità che continuano nel passato, nel presente e nel futuro, la gioia, la tristezza, la rabbia e le preoccupazioni dei 8 miliardi di persone sulla terra che stanno vivendo nello stesso momento, certo, l'ho fatto mentre ci pensavo.A quel tempo, è diventato popolare e durante la sessione sono venute circa 60 persone.Sfortunatamente, questo lavoro era un lavoro di installazione, quindi ho dovuto ripulirlo dopo la fine. "

Qual è il concetto del lavoro di Mr. Ohara?

"Come desideri. Come nasce. La vita stessa."

写真
Un altro spazio in galleria
Ⓒ KAZNIKI

Lo presto a chi ha una relazione e a scrittori che mi piacciono.

Ci sono anche artisti diversi da Mr. Ohara che espongono in questa galleria?

"Uno scultore nato a Omori e residente a OmoriHiroshi HirabayashiapriamoSignor signorina.Iwate scultoreSuganuma MidoriSuganuma RokuÈ circa 12 volte?Lo presto a chi ha una relazione e a scrittori che mi piacciono.Ci sono persone a cui è stato chiesto ma non hanno risposto. "

Raccontaci dei tuoi progetti futuri per la galleria.

"Da lunedì 11 novembre abbiamo in programma di esporre opere di persone legate al lavoro di Eiko Ohara. Si prega di contattare la galleria per dettagli come la data, l'ora e il contenuto."

È come una versione artistica di una scatola di verdure in città (ride).

Cosa stai facendo con la gente del posto?

"Dal maggio dello scorso anno espongo stampe su rame in una borsa sul vetro della finestra fuori dall'atelier. Per 5 yen l'una, per favore togli la tua preferita e portala a casa. La vendo. Ne ho comprate più di 1 pezzi finora (al 1000 giugno), principalmente dai miei vicini. Compro io stesso le immagini. Alla mostra d'arte, sto disegnando vagamente immagini. È facile da vedere. In questo momento, ho 6 stampe in tutto. Quando compro it, ne scelgo uno che mi piace. Quando si sceglie, tutti lo scelgono davvero sul serio. "


Il primo piano con una facciata in vetro.Una stampa in una borsa è incollata sulla finestra
Ⓒ KAZNIKI

Questa è la cosa buona dell'acquisto di una foto.Avere un dialogo individuale con il lavoro.

"Esatto. Inoltre, molti dicono che era anche meglio comprarlo e metterlo nella cornice."

Se hai della vera arte nella tua stanza = ogni giorno, la tua vita cambierà.

"Un giorno c'era un lavoro di mantide. Così ha detto un uomo anziano," Vengo dalla prefettura di Miyazaki, e nella campagna di Miyazaki, si dice che una mantide appare sul vassoio in agosto con lo spirito dei suoi antenati sul suo indietro. Ecco perché ci prendiamo molta cura della mantide. Quindi per favore dammi questa mantide. " "

Significa che i ricordi personali e l'arte sono collegati.

"Quando lavoro in un atelier, a volte vedo i volti delle persone che scelgono il lavoro attraverso la finestra. Gli occhi delle persone che guardano il dipinto sono molto brillanti".

È uno scambio meraviglioso con la gente del posto.

"È come una versione artistica di una scatola di verdure in città (ride)."

 

* Wasaku Kobayashi (1888-1974): Nato ad Aio-cho, Yoshiki-gun, Prefettura di Yamaguchi (attualmente Yamaguchi City). Nel 1918 (Taisho 7), passò dalla pittura giapponese alla pittura occidentale e nel 1922 (Taisho 11) si trasferì a Tokyo e ricevette la guida di Ryuzaburo Umehara, Kazumasa Nakagawa e Takeshi Hayashi. 1934 (Showa 9) Si trasferisce nella città di Onomichi, nella prefettura di Hiroshima.Successivamente, ha continuato la sua attività creativa a Onomichi per 40 anni fino alla sua morte.Ordine del Sol Levante, XNUMX° Classe, Raggi Dorati.

* Netsuke: una chiusura usata nel periodo Edo per appendere bocchini, inro, borsellino, ecc. dall'obi con una corda e portarli in giro.La maggior parte dei materiali sono legni duri come l'ebano e l'avorio.Finemente intagliato e apprezzato come opera d'arte.

* Mitsuhiro (1810-1875): Divenne famoso a Osaka come incisore netsuke, e in seguito fu chiamato da Onomichi e svolse un ruolo attivo in Onomichi.La tomba con le parole Kirisodo e Mitsuhiro si trova nel tempio Tenneiji a Onomichi.

* Natsuyuki Nakanishi (1935-2016): Nato a Tokyo.Artista giapponese contemporaneo. Nel 1963, alla 15a mostra indipendente di Yomiuri, espose "Le mollette insistono per agitare il comportamento" e divenne un'opera rappresentativa dei tempi.Nello stesso anno forma con Jiro Takamatsu e Genpei Akasegawa il gruppo artistico d'avanguardia "Hi-Red Center".

profilo


Mr. Ohara seduto davanti all'opera
Ⓒ KAZNIKI

Artista. Nato a Onomichi, nella prefettura di Hiroshima, nel 1939.Laureato alla Joshibi University of Art and Design.Membro Sogenkai.Vive a Ota Ward.Ha prodotto dipinti, stampe, sculture e installazioni. Dal 1998 gestisce la Galleria Eiko OHARA a Omori.

  • Posizione: 4-2-3 Omoriminami, Ota-ku, Tokyo
  • Accesso / 7 minuti a piedi dall'uscita ovest della monorotaia di Tokyo "Stazione Showajima". Dall'uscita est della JR "Omori Station", scendi all'autobus Keihin Kyuko diretto a "Morigasaki" e scendi al punto finale.
  • Orario di lavoro / 13: 00-17: 00 * È richiesta la prenotazione anticipata.Non ci sono vacanze.
  • Telefono / 03-5736-0731

Persona d'arte + ape!

È vero che il centro dell'arte sono l'Europa e l'America, ma voglio capovolgerlo
"Psichiatra / Collezionista d'arte contemporanea Ryutaro Takahashi"

Ryutaro Takahashi, che gestisce una clinica psichiatrica a Kamata, Ota-ku, è uno dei principali collezionisti d'arte contemporanea del Giappone.Si dice che i musei di tutto il mondo, compreso il Giappone, non possano ospitare mostre di arte contemporanea giapponese dagli anni '1990 senza affittare la collezione Ryutaro Takahashi. Nel 2020 ha ricevuto l'Encomio del Commissario dell'Agenzia per gli Affari Culturali per il 2° anno di Reiwa per il suo contributo alla promozione e divulgazione dell'arte contemporanea.


Nella sala d'attesa della clinica sono esposte alcune opere d'arte contemporanea

Questo autunno si terrà una mostra d'arte dove potrete vedere contemporaneamente la collezione del signor Takahashi e i capolavori dei moderni maestri della pittura giapponese.Questa è una mostra in collaborazione della Ryuko Memorial Hall del quartiere Ota "Ryuko Kawabata vs. Ryutaro Takahashi Collection-Makoto Aida, Tomoko Konoike, Hisashi Tenmyouya, Akira Yamaguchi".

L'arte contemporanea è in fiamme

Cosa ti ha spinto a collezionare arte contemporanea?

"Nel 1998, Yayoi Kusama * ha visto una nuova mostra di olio (pittura ad olio) per la prima volta in 30 anni, e anche un tema rappresentativo, la rete (mesh). Happening * a New York negli anni '1960. Kusama-san era una dea per me in quel momento.
Certo, ho seguito le tendenze da allora, ma quando ho visto l'olio all'opera per la prima volta in 30 anni, il mio entusiasmo di prima si è riacceso subito.Comunque, il lavoro è stato meraviglioso.L'ho comprato subito.Rete rossa "No. 27”.È stata la prima emozionante esperienza con una collezione d'arte. "

Perché hai iniziato a raccogliere più del solo primo punto?

"C'è un'altra persona, Makoto Aida *. Nel 1, ho ottenuto il cel" Giant Fuji Member VS King Ghidorah ". Successivamente, il lavoro del 1998" Zero Fighter Flying Over New York " Mappa degli attacchi aerei di addestramento delle stringhe ( Nyuyoku Ubaku no Zu ) "Acquistare.Con le due ruote di Aida e Kusama, sembra che la collezione stia diventando sempre più spinta. "

Qual è il fascino di Aida?

"È completamente diverso dalla cosiddetta arte ideologica dell'arte contemporanea. È tecnicamente ad un livello molto alto. Inoltre, il mondo rappresentato non è solo contenuto narrativo ordinario, ma anche ricco di critiche. E perché la sottocultura come gioco è attaccato ad esso, è divertente avere più livelli".

Cos'è l'arte contemporanea giapponese per Mr. Takahashi?

"La scena pittorica tradizionale giapponese ha due mondi, la pittura giapponese e la pittura occidentale. Ognuno di loro forma un gruppo, e in un certo senso è un mondo tranquillo e ben educato.
D'altra parte, l'arte contemporanea è in fiamme.Il titolo e il metodo di espressione non sono stati decisi.Un mondo liberamente espresso da persone che sono fuori dall'ordine del mondo dell'arte.Se stai cercando un lavoro che sia pieno di energia e che abbia un forte stimolo, mi piacerebbe che tu vedessi l'arte contemporanea giapponese. "

Per favore, dimmi i criteri di selezione per le opere della collezione.

"Mi piacciono le opere spigolose, forti ed energiche. In genere, gli scrittori si concentrano sulle opere più grandi e le esprimono. Se scegli l'opera migliore nella mostra personale, la comprerai. La dimensione dell'opera aumenterà inevitabilmente e più grande. Se fosse stato un lavoro che avevo intenzione di decorare nella stanza, penso che non sarebbe durato così a lungo perché c'era un limite allo spazio. È diventata una collezione. "

写真
Il signor Takahashi in piedi davanti al suo scaffale della collezione preferito
Ⓒ KAZNIKI

Non lasciare che l'arte contemporanea giapponese trapelasse oltreoceano

Qual è il motivo della collezione incentrata sugli artisti giapponesi?

"È vero che il centro dell'arte è l'Europa e l'America, ma voglio capovolgerlo. C'è un altro centro in Giappone come un'ellisse. Collezionando opere d'arte giapponesi, ho la sensazione che voterò per i giapponesi da qualche parte. . "

Che tipo di persona è un collezionista d'arte?

"Gli anni '1990, quando ho iniziato la mia collezione, sono stati un periodo in cui la bolla è scoppiata e il budget per l'acquisto di musei in tutto il Giappone era quasi esaurito. Quella situazione è continuata per circa 10 anni. Dal 1995 al 2005, finalmente c'erano nuove generazioni di grandi artisti come Makoto Aida e Akira Yamaguchi, ma nessuno li raccoglieva educatamente, se non li avessi comprati li avrei comprati da musei e collezionisti stranieri.
L'estetica dei collezionisti non è pubblica, ma penso che possano svolgere un ruolo nel rendere visibili gli archivi (documenti storici) dei tempi raccogliendoli quando il museo è assente.La collezione Ryutaro Takahashi ha più opere che musei nelle collezioni dagli anni '1990.Penso di essere stato in grado di svolgere un ruolo nell'impedire che l'arte contemporanea giapponese trapelasse oltreoceano. "

C'è la consapevolezza di contribuire alla società rendendola aperta al pubblico?

"No, di solito ho grandi opere che dormono nel magazzino piuttosto che contribuire alla società. Ci sono molti dipinti che incontrerò per la prima volta dopo anni facendoli esporre a una mostra d'arte. Soprattutto, contribuendo alla società. È come contribuendo a me stesso, e ve ne sono grato (ride).
Quando Aki Kondo *, che colleziono anche io, era uno studente universitario preoccupato per la creazione, ha visto la mostra della collezione Ryutaro Takahashi e ha detto: "Puoi disegnare come vuoi". "Grazie alla collezione Ryutaro Takahashi, ora lo sono", dice.Non sono così felice. "

写真
Sala riunioni piena di luce naturale
Ⓒ KAZNIKI

Battaglia tra innovatori

Quest'autunno si terrà una mostra di collezione presso la Ryuko Memorial Hall, è la prima volta a Ota Ward?

"Penso che questa sia la prima volta nel Rione Ota. Questa mostra" Ryuko Kawabata vs. Ryutaro Takahashi Collection-Makoto Aida, Tomoko Koike, Hisashi Tenmyouya, Akira Yamaguchi- "proviene dalla Ryutaro Takahashi Collection. seme ( Seme ) È un progetto che è nato dal tentativo di lasciare in qualche modo Ota Ward.
Quando Ryuko Kawabata e artisti contemporanei affascinati da Ryuko si sono messi in fila, la storia che è sicuramente interessante è venuta fuori spontaneamente.Il risultato dell'accumulo è la prossima mostra. "

Per favore, parlaci del concetto e delle caratteristiche della mostra d'arte.

"Ci sono molte opere in Ryuko, ma questa volta esporremo opere selezionate. E vengono selezionate le opere potenti di artisti contemporanei che le abbinano. È deciso nel senso della collaborazione, quindi è tutt'altro che piacevole due volte. I pensa che la struttura sia tale da poterla godere tante volte.
Ryuko Kawabata era uno scrittore su larga scala nel mondo dell'arte giapponese e non era una persona che potesse adattarsi al cosiddetto mondo dell'arte.È un confronto tra Ryuko Kawabata, che è fuori dal mondo dell'arte, e un innovatore, che è un artista contemporaneo che è fuori dall'ordine del mondo dell'arte (ride). "

Infine, hai un messaggio per i residenti?

"Prendendo questa mostra d'arte come un'opportunità, vorrei che Ota Ward facesse appello a tutto il Giappone e a Tokyo come un reparto con un nuovo spazio artistico che si è esteso all'arte contemporanea con Ryuko come una svolta. Molti artisti contemporanei vivono in esso. Ci sono molte truppe che seguono Ryuko. Inoltre, vari movimenti privati ​​legati all'arte appariranno vicino all'aeroporto di Haneda e sento che diventerà un'ala che si diffonderà in tutto il mondo. ..
Se possono essere condivisi come una grande mossa, penso che Ota Ward sarà un fantasma e un fantasma.Vorrei che tu sfruttassi appieno la collezione Ryutaro Takahashi e facessi diventare Ota Ward il centro dell'arte di Tokyo. "

 

* Yayoi Kusama: artista contemporaneo giapponese. Nato nel 1929.Ha sperimentato allucinazioni fin dalla tenera età e ha iniziato a creare dipinti con motivi a rete e pois come motivi. Trasferito negli Stati Uniti nel 1957 (Showa 32).Oltre a produrre dipinti e opere tridimensionali, esegue anche performance radicali chiamate happening. Negli anni '1960 fu definita la "regina delle avanguardie".

* Happening: si riferisce a performance artistiche e mostre una tantum tenute in gallerie e aree urbane, sviluppate principalmente negli anni '1950 e all'inizio degli anni '1970.Spesso svolgeva attività di tipo guerrigliero senza previa autorizzazione.

* Makoto Aida: artista contemporaneo giapponese. Nato nel 1965.Oltre alla pittura, ha una vasta gamma di campi di espressione, tra cui fotografia, XNUMXD, performance, installazioni, romanzi, manga e urbanistica.Capolavoro: " Mappa degli attacchi aerei di addestramento delle stringhe ( Nyuyoku Ubaku no Zu ) (War Painting RETURNS) ”(1996),“ Juicer Mixer ”(2001),“ Grey Mountain ”(2009-2011),“ Telephone Pole, Crow, Other ”(2012-2013), ecc.

* Aki Kondo: artista contemporaneo giapponese. Nato nel 1987.Incidendo le proprie esperienze ed emozioni, va avanti e indietro tra il mondo della memoria e il presente e l'immaginazione, creando dipinti pieni di energia.È anche noto per le sue presentazioni di lavoro non convenzionali, come la realizzazione di film, la pittura dal vivo con musicisti e la pittura murale nelle camere d'albergo. Il primo lavoro da regista "HIKARI" nel 2015.

profilo

写真
Ⓒ KAZNIKI

Psichiatra, presidente della Medical Corporation Kokoro no Kai. Nato nel 1946.Dopo essersi laureato alla Toho University School of Medicine, è entrato nel Dipartimento di Psichiatria e Neurologia, Keio University.Dopo essere stato inviato in Perù come esperto medico dell'Agenzia per la cooperazione internazionale e aver lavorato presso l'ospedale metropolitano di Ebara, la clinica Takahashi è stata aperta a Kamata, Tokyo nel 1990. Responsabile di uno psichiatra per la consulenza telefonica sulla vita su Nippon Broadcasting System per oltre 15 anni.Ha ricevuto l'Encomio del Commissario dell'Agenzia per gli Affari Culturali per il 2° anno di Reiwa.

<< Pagina ufficiale >> Collezione Ryutaro Takahashialtra finestra

Attenzione futura EVENTO + ape!

Attenzione al futuro CALENDARIO EVENTI marzo-aprile 2021

Attenzione Le informazioni dell'EVENTO potrebbero essere cancellate o posticipate in futuro per prevenire la diffusione di nuove infezioni da coronavirus.
Si prega di controllare ogni contatto per le informazioni più recenti.

Mostra in collaborazione
"Ryuko Kawabata vs. Ryutaro Takahashi Collection-Makoto Aida, Tomoko Konoike, Hisashi Tenmyouya, Akira Yamaguchi-"


foto: Elena Tyutina

Data e ora 9 luglio (sab) - 4 agosto (dom)
9:00-16:30 (fino alle 16:00 ingresso)
Festivo regolare: lunedì (o il giorno successivo se è festa nazionale)
场所 Ota Ward Ryuko Memorial Hall
(4-2-1, Centrale, Ota-ku, Tokyo)
料 金 Adulti 500 yen, bambini 250 yen
* Gratuito per i maggiori di 65 anni (certificazione richiesta) e per i minori di 6 anni
Organizzatore / Richiesta Ota Ward Ryuko Memorial Hall

詳細 は こ ち ら

STUDIO APERTO 2021

Immagine del lavoro
OPEN STUDIO 2019 Sala Espositiva

Data e ora 10 ottobre (sab) -9 (dom)
12: 00-17: 00 (fino alle 16:00 dell'ultimo giorno)
Vacanze regolari: nessuna
场所 ART FACTORY Sala multiuso Jonanjima 4F
(2-4-10 Jonanjima, Ota-ku, Tokyo)
料 金 Gratuito * Prenotazione obbligatoria per data e ora
Organizzatore / Richiesta ART FACTORY Jonanjima (gestito dalla Toyoko Inn Motoazabu Gallery)
03-6684-1045

詳細 は こ ち ら

OTA Art Project
Magome Writers' Village Fancy Theatre Festival 2021-Evento di spettacoli e conferenze drammatiche

Immagine del lavoro

Data e ora 12 maggio (domenica)
① 13:00 inizio (12:30 aperto), ② 16:00 (15:30 aperto)
场所 Daejeon Bunkanomori Hall
(2-10-1, Centrale, Ota-ku, Tokyo)
料 金 Tutti i posti riservati 2,000 yen ogni volta
Organizzatore / Richiesta (Fondazione di interesse pubblico) Associazione per la promozione culturale di Ota Ward
03-3750-1555

詳細 は こ ち ら

お 問 合 せ

Sezione Relazioni pubbliche e udienza pubblica, Divisione per la promozione delle arti culturali, Associazione per la promozione culturale del quartiere Ota
Ota Citizen's Plaza, 146-0092-3 Shimomaruko, Ota-ku, Tokyo 1-3
TEL: 03-3750-1611 / FAX: 03-3750-1150