Al testo

Gestione delle informazioni personali

Questo sito Web (di seguito denominato "questo sito") utilizza tecnologie come cookie e tag allo scopo di migliorare l'utilizzo di questo sito da parte dei clienti, pubblicità basata sulla cronologia degli accessi, cogliere lo stato di utilizzo di questo sito, ecc. . Facendo clic sul pulsante "Accetto" o su questo sito, acconsenti all'uso dei cookie per le finalità sopra indicate e alla condivisione dei tuoi dati con i nostri partner e appaltatori.Per quanto riguarda il trattamento dei dati personaliInformativa sulla privacy dell'Associazione per la promozione culturale Ota WardSi prega di fare riferimento a.

Sono d'accordo

お 知 ら せ

更新 日 Contenuto informativo
Mostra /
イベント
Ryuko Memorial Hall

Si terrà la mostra capolavoro "Il paradiso che sognavo un giorno: le opere del dopoguerra di Ryuko Kawabata".

Mostra capolavoro “Il paradiso che una volta sognavo: dalle opere del dopoguerra di Ryuko Kawabata”
Data: dal 2024 luglio (sab) al 6 ottobre (lun/festivi), 22

Introduzione dei contenuti della mostra

 La pittrice giapponese Ryuko Kawabata (1885-1966) è nota per le sue opere che lasciano una forte impressione nello spettatore con le sue pennellate generose su grandi schermi. D'altra parte, ha lasciato un'ampia varietà di opere, comprese opere piene di storie, scene fantastiche disegnate con la sua ricca immaginazione e opere che esprimono il suo sguardo gentile. Le opere di Ryuko del dopoguerra sono caratterizzate da molte opere che esprimono un mondo pieno di umorismo umoristico, un completo capovolgimento rispetto all'era prebellica e bellica di elevata tensione.
 "Dassai" (1949), ispirato a "Dassai" nella sezione primaverile del calendario haiku, raffigura una lontra con un'espressione carina e giocosa, e "Swamp Feast" (1950) raffigura una volpe matrimonio. Era una rappresentazione comica del matrimonio di Kappa, ed è stata successivamente sviluppata nella serie Kappa, su cui Ryuko continua a lavorare. Inoltre, in Kawasemi (1951), che raffigura la fluttuazione dell'acqua e un ideale villaggio termale, sognò "le bellissime ninfe (spiriti) che vedi nei famosi dipinti di Taisei, sebbene abbia l'aspetto di una spa di Kappa". .'' Dice anche. L'atmosfera allegra, sana e gioiosa espressa nelle opere di Ryuko del dopoguerra può essere descritta come un paradiso lontano dal mondo mondano. Questa mostra esplora i pensieri e le produzioni di Ryuko nei suoi ultimi anni, mentre perseguiva l'espressione pittorica che sarebbe servita come "godimento spirituale delle masse" nel Giappone del dopoguerra, che si sforzava di creare una società pacifica e prospera.

 ・[Comunicato stampa] Mostra di capolavori “Il paradiso che una volta sognavo, dalle opere del dopoguerra di Ryuko Kawabata”"

・[Volantino] Mostra di capolavori "Il paradiso che una volta sognavo, dalle opere del dopoguerra di Ryuko Kawabata"

・[Elenco] Mostra di capolavori "Il paradiso che una volta sognavo, dalle opere del dopoguerra di Ryuko Kawabata" (prossimamente)

 

Mostre principali

Ryuko Kawabata, Giada, 1951, Ota Ward Ryuko Memorial Hall

Ryuko Kawabata, Festa nella palude, 1950, Ota Ward Ryuko Memorial Hall

Ryuko Kawabata, Buddha sdraiato, 1954, Ota Ward Ryuko Memorial Hall

Ryuko Kawabata, Falò di cocco, 1935, Ryuko Memorial Hall della città di Ota

Ryuko Kawabata, Il poeta dei fiori di pruno, 1956, Ota Ward Ryuko Memorial Hall

Ryuko Kawabata, Dassai, 1949, Ota Ward Ryuko Memorial Hall

Ryūko Kawabata, 1949 bambini, XNUMX, Ryūko Memorial Hall della città di Ota

Informazioni sulla mostra

Sessione da sabato 2024 luglio 6 a 22 ottobre 8 (lun/festivi)
Orari di apertura Dalle 9:00 alle 16:30 (ingresso fino alle 16:00)
Giorni chiusi Lunedì (aperto il 7 luglio (lunedì/festivi) e il 15 agosto (lunedì/festivi), chiuso il 8 luglio (martedì))
Tassa di ammissione Generale: 200 yen Studenti delle scuole medie e più giovani: 100 yen
*L'ingresso è gratuito per i bambini di età pari o superiore a 65 anni (prova richiesta), i bambini in età prescolare e quelli con un certificato di disabilità e un tutore.
Informazioni su Ryuko Park 10:00, 11:00, 14:00
* Il cancello si aprirà all'orario sopra indicato e potrai osservarlo per 30 minuti.
Discorso della galleria Date: 6 giugno (domenica), 30 luglio (domenica), 7 agosto (lunedì/festivi)
Circa 13 minuti dalle 00:40 tutti i giorni
È richiesta la pre-registrazione
Puoi fare domanda chiamando l'hotel (03-3772-0680).
Clicca qui per candidarti via e-mail
Punto d'incontro

Ota Ward Ryuko Memorial Hallaltra finestra

 

torna alla lista